Discarica, ecco le centraline che misureranno la qualità dell’aria L'Arpa le ha installate negli uffici comunali della ex Movicar, in zona Sieli

Da stamani sono funzionanti le centraline per misurare la qualità dell’aria. Ne dà notizia l’ufficio stampa del Comune di Misterbianco. A disporne l’attivazione Maurizio Pirillo, direttore dell’assessorato regionale all’Energia, che ha incaricato l’Arpa della installazione e del monitoraggio per misurare i limiti emissivi e la qualità dell’aria.

Le centraline in accordo con l’amministrazione comunale sono state installate in località Sieli, nella proprietà comunale dell’ex Movicar, sede di alcuni uffici e che si trovano abbastanza vicini alla discarica sia di Tiritì ormai chiusa, ma da bonificare, sia a quella adiacente di Valanghe d’Inverno tuttora in attività.

“Abbiamo dato la nostra massima disponibilità – ha detto il sindaco di Misterbianco Nino Di Guardo – affinché tutto si svolgesse nel minor tempo possibile ed adesso le centraline sono già in funzione. Avremo così la possibilità di monitorare costantemente l’aria che respiriamo grazie alle nuove tecnologie installate.

“Si tratta di un primo passo – conclude Di Guardo – perché il nostro obiettivo primario resta la chiusura della discarica che è illegittima e a una distanza inferiore a quella prevista dalla legge.”

Rosario Nastasi
Seguimi

Condividi:

Rosario Nastasi

Nasce a Misterbianco nel secolo scorso ma sfiderebbe volentieri Capitan Uncino. Si forma al Classico ma subisce il fascino delle Scienze: Biologia a Catania; Comunicazione a Cassino (Fr). Pubblicista dal 1992, è passato dalla carta stampata, alla Tv, alla radio, al web. Rugbista da giovane ma ora si logora le rotule al calcetto. C'è vita senza contraddizioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi