Discarica, non sarà il solito gioco delle “tre” carte? Tre impegni presi a giugno dalla Regione, tre promesse fatte dal ministro Galletti.

Era il 9 giugno 2016: un comunicato stampa del Comune di Misterbianco riportava i tre impegni presi dal presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, davanti ai sindaci Di Guardo e Carrà, e ai rappresentanti dei comitati ‘No Discarica’ Josè Calabrò e Danilo Festa. Eccoli:

1) Lo scarico dell’umido non sarà riportato nella discarica Valanghe d’Inverno dopo il processo di biostabilizzazione per evitare il propagarsi dei fetori.

2) Di comune accordo con il nuovo direttore dell’assessorato all’Energia Maurizio Pirrillo, entro due mesi, svolte le relative gare, i rifiuti potevano essere conferiti fuori dalla Sicilia.

3) Bonifica della discarica di Tiritì, il cui processo “post mortem” non è mai realmente partito.

Al 30 ottobre, quale di questi è stato mantenuto?

Il 19 ottobre, il ministro dell’Ambiente, Gianluca Galletti, prometteva ai sindaci:

1) Rifiuti all’estero. Se a novembre la Regione Siciliana non istruirà la gara per conferire i rifiuti all’estero, il ministro per l’Ambiente non firmerà nessuna intesa sulla proroga con la Regione Siciliana. Questo significherà che nessuno potrà più scaricare rifiuti in contrada “Valanghe d’Inverno”.

2) Bonifica della discarica Tiritì. Il ministro si è impegnato, affinché già dalle prossime settimane si possa iniziare l’azione di bonifica ferma da due anni con produzione di odori nauseabondi.

3) Basta umido. Da subito l’umido non sarà più conferito nella discarica di Valanghe d’Inverno ma sarà scaricata altrove, probabilmente a Lentini.

Invertendo l’ordine dei fattori, il prodotto non cambia. I sindaci sono fiduciosi. Ma non sembra il solito gioco delle tre carte?

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi