Lineri, alunni ‘giardinieri per un giorno’ all’ICS ‘Don Milani’ L'iniziativa, di concerto con il Comune, in occasione della Festa degli alberi

Giardinieri per un giorno: guanti e vanghe nelle mani, gli alunni dell’Istituto comprensivo statale “Don Milani” di Lineri hanno ripulito le aiuole interne della scuola e le hanno decorate con pietra lavica. Ora, aspettano dall’amministrazione comunale altre piantine da mettere a dimora.

Si tratta dell’iniziativa ‘Il verde nella nostra scuola per il rispetto e il benessere di tutti e per tutti’, portata avanti dagli alunni stessi e dal Comune di Misterbianco, in occasione dell’annuale Festa degli alberi.

Gli insegnanti dell’Ics Don Milani hanno predisposto un progetto, con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio arboreo ed educare i più piccoli al ruolo fondamentale della riqualificazione del verde nel territorio, sia nel centro urbano sia negli spazi sociali come le scuole. Conclusa la fase preventiva, con una semplice cerimonia sono stati messe a dimora delle piantine tipiche come il limone e l’ulivo.

“Lo scopo della giornata – ha detto il dirigente scolastico Andrea Saija – è di sensibilizzare gli alunni al rispetto e alla tutela della natura, iniziando dalle piante e dagli alberi, che devono essere considerati i nostri amici più preziosi in natura, perché ci proteggono dall’inquinamento atmosferico e acustico, contribuiscono inoltre a mitigare gli effetti dei mutamenti climatici, riducendo anche il pericolo di frane e smottamenti. E soprattutto rendono unici i nostri paesaggi regalandoci ombra, frutti, legno”.

Alla manifestazione, hanno presenziato il vice sindaco Marco Corsaro e l’assessore Federico Lupo che hanno assicurato il sostegno a queste iniziative e fornitura degli alberi. “Siamo ben lieti dei risultati raggiunti in queste aree interne – hanno dichiarato i due assessori – e l’amministrazione continuerà a sostenere le attività della scuola che hanno questi obiettivi ecologici e sociali, aiutando a far comprendere agli alunni l’importanza del verde”.

Rosario Nastasi
Seguimi

Condividi:

Rosario Nastasi

Nasce a Misterbianco nel secolo scorso ma sfiderebbe volentieri Capitan Uncino. Si forma al Classico ma subisce il fascino delle Scienze: Biologia a Catania; Comunicazione a Cassino (Fr). Pubblicista dal 1992, è passato dalla carta stampata, alla Tv, alla radio, al web. Rugbista da giovane ma ora si logora le rotule al calcetto. C'è vita senza contraddizioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi