Elezioni 2017, il consigliere Foti ‘lancia’ la candidatura Corsaro La lista civica 'La Voce di Misterbianco': "Nessuna preclusione, ma non condividiamo il metodo. Urge un chiarimento"

E arriva il giorno dell’endorsement per Marco Corsaro-Sindaco: a dare il sostegno per la candidatura dell’ex vicesindaco-assessore ‘diguardiano’ è il consigliere comunale Salvo Foti, vecchio sodale di Corsaro, al seguito dello scomparso leader politico misterbianchese Lino Leanza.

Con lui transitò nel 2012 col gruppo ‘Famiglia Lavoro e Solidarietà’, nel 2013 con l’Udc e nel 2015 con ‘Sicilia Democratica’ in appoggio alla maggioranza. Nello stesso anno, abbandonato il gruppo e fortemente critico con il sindaco Di Guardo e la sua maggioranza, Foti passò all’opposizione.

Ora, nell’imminenza della campagna elettorale e della scelta dei candidati alla poltrona più ambita del secondo piano di via Sant’Antonio Abate, Foti torna a sostenere il vecchio compagno di impegno politico. Il quale, nel frattempo, ha abbandonato Di Guardo e ha dato vita, con la consigliera Rossella Zanghì, al gruppo ‘Guardiamo Avanti’.

E proprio dall’indirizzo del nuovo gruppo arriva la nota diffusa da Foti. Un ‘endorsement’, per dirla all’americana, in piena regola, con tanto di riconoscimento delle capacità dello scalpitante enfant prodige della politica misterbianchese. Foti sembra sottolineare che, per il momento, lo fa a titolo personale. Ma si aspetta che altri si accodino. Ecco la nota.

“Alla luce degli ultimi avvenimenti politici che da qui a poco caratterizzeranno le scelte di un sindaco rispetto ad un altro, il sottoscritto Salvatore Foti attuale consigliere a Misterbianco vuole con chiarezza affermare un principio di libertà intellettuale rivendicando il diritto di scegliere e sostenere il miglior candidato tra gli attuali proposti.

“Senza più indugio ritengo che Marco Corsaro sia la migliore risorsa per Misterbianco. Conosce il territorio, ha le idee chiare, è un giovane di talento ed è un ottimo amministratore sempre disponibile. Lo faccio quindi nell’interesse di tutta la città con grande sacrificio personale”.

“Spero – conclude Foti – che le persone a me vicine comprendano che non è più tempo di aspettare, soprattutto le varie segreterie perché la città merita chiarezza”.

Tra ‘le persone vicine’ alle quali si riferisce Foti ci dovrebbe essere Giusi Percipalle e Alessandro Tornello. Entrambi, con Foti, da poco meno di un mese, hanno dato vita alla lista civica ‘La Voce di Misterbianco’.

Interpellata da Misterbianco 3.0, Percipalle appare sorpresa dalla fuga in avanti di Foti, dal quale si attende un chiarimento.

“La sottoscritta e il dottor Tornello – risponde – rispettiamo le scelte ma non condividiamo il metodo. Abbiamo condiviso mille battaglie frutto di tanti incontri e spesso perché ce lo chiedeva la gente. L’abbiamo fatto sempre con il dialogo. Oggi invece troviamo un post dove la decisione è univoca.

“Nessuna preclusione per nessuno nemmeno per Marco Corsaro che rientrava tra i candidati. Tra quella rosa di candidati che insieme stavamo valutando. La Voce di Misterbianco è un patrimonio per l’intera città e crediamo meritava un confronto maggiore e una scelta condivisa.

“Ovviamente – conclude Giusi Percipalle – questa accelerazione pone l’urgenza di un immediato confronto con il nostro direttivo nella speranza che il consigliere Foti possa chiarire e spiegare la sua scelta”.

Rosario Nastasi
Seguimi

Rosario Nastasi

Nasce a Misterbianco nel secolo scorso ma sfiderebbe volentieri Capitan Uncino. Si forma al Classico ma subisce il fascino delle Scienze: Biologia a Catania; Comunicazione a Cassino (Fr). Pubblicista dal 1992, è passato dalla carta stampata, alla Tv, alla radio, al web. Rugbista da giovane ma ora si logora le rotule al calcetto. C'è vita senza contraddizioni?
Rosario Nastasi
Seguimi

Condividi:

Rosario Nastasi

Nasce a Misterbianco nel secolo scorso ma sfiderebbe volentieri Capitan Uncino. Si forma al Classico ma subisce il fascino delle Scienze: Biologia a Catania; Comunicazione a Cassino (Fr). Pubblicista dal 1992, è passato dalla carta stampata, alla Tv, alla radio, al web. Rugbista da giovane ma ora si logora le rotule al calcetto. C'è vita senza contraddizioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi