Elezioni 2017 – Ecco tutti gli eletti delle liste che hanno superato lo sbarramento Conflitto di interpretazione all'Ufficio elettorale regionale per attribuire il seggio al candidato sindaco secondo arrivato

Diciassette o 18 con Di Guardo? Cinque o quattro con Corsaro? Sono i dubbi che assalgono quando si consulta il sito dell’Ufficio elettorale regionale per conoscere la ripartizione dei seggi in base a quanto indicato nella nuova legge elettorale. La quale ha importato dalla legge per l’elezione del governo e dell’assemblea regionale la regola del miglior perdente. Quella cioè che assegna di diritto un posto a Palazzo dei Normanni al candidato presidente miglior perdente.

La regola vale ora anche per l’elezione dei sindaci dell’Isola, sempre che il migliore perdente abbia raggiunto almeno il 20 per cento dei consensi. Il suo posto in consiglio comunale va però compreso tra quelli che spettano alla sua coalizione in base ai voti raccolti. Nel caso di Misterbianco, il candidato sindaco Marco Corsaro, secondo arrivato, andrà a sedere al Palazzo del Senato e il suo seggio sarà da computare tra i quattro che spettano alla sua coalizione.

Tale interpretazione però sembra non essere stata abbracciata dall’Ufficio elettorale regionale. Che ha calcolato come da aggiungere il seggio di Corsaro, togliendo dunque un seggio alla coalizione vincente. Come finirà? Noi vi proponiamo entrambe le opzioni.

Questi i consiglieri eletti della maggioranza a sostegno del sindaco Di Guardo:

Lista Misterbianco 2.0, 2.588 voti, 14,11%, 4 (3) seggi: Tenerello Alessandro, Fabio Arena, Andrea Rapisarda, (Tomasello Giovanna)
Lista Misterbianco Rinasce con te (Sveglia), 2.067, 11,27%, 3 seggi: Arena Antonio, Lupo Federico, Marino Venerando;
Lista Sicilia futura, 1.951, 10,64%, 3 seggi: Marchese Matteo, Santonocito Nunzio, Caruso Domenico;
Lista Unione Civica per Misterbianco-Santapaola, 1.932, 10,54%, 2 seggi: Furia Gaetano, Scaletta Salvatore;
Lista Cultura Lavoro Solidarietà (Uva), 1.757, 9,58%, 2 seggi: Vitrano Cristian, Consoli Vittoria;
Lista Movimento Volontari per Misterbianco (Spighe), 1.446, 7,89%, 2 seggi: Abbadessa Fina, Falà Natale;
Lista Misterbianco Civica (Lampadina), 1.371, 7,48%, 2 seggi: La Spina Riccardo, Pestoni Agata.

Consiglieri eletti di minoranza:

Corsaro Marco – candidato sindaco che ha superato il 20%
Lista Guardiamo Avanti, 1.726, 9,41%, 2 seggi: Zanghì Rossella, Ceglie Lorenzo;
Lista Bene Comune, 1.693, 9,23%, 1 seggio (2 seggi): Adornetto Salvatore, (Sofia Manuel);
Lista M5S, 1.806, 9,85%, 2 seggi: Di Stefano Giuseppe, Puglisi Valentina

Tale ripartizione provvisoria potrà, dopo il controllo dei voti, subire qualche variazione in conseguenza sia dei voti di lista che potranno modificare la ripartizione dei seggi sia in seguito alla verifica delle preferenze.

Sulla scorta degli nomi eletti solo 11 consiglieri dei 30 uscenti sono stati rieletti.

Rosario Nastasi
Seguimi

Condividi:

Rosario Nastasi

Nasce a Misterbianco nel secolo scorso ma sfiderebbe volentieri Capitan Uncino. Si forma al Classico ma subisce il fascino delle Scienze: Biologia a Catania; Comunicazione a Cassino (Fr). Pubblicista dal 1992, è passato dalla carta stampata, alla Tv, alla radio, al web. Rugbista da giovane ma ora si logora le rotule al calcetto. C'è vita senza contraddizioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi