Una donna in giunta: Caterina Caruso, è lei la sostituta dell’ex assessore Vecchio? Proviene dalla lista 'Misterbianco rinasce con Te' e ha avuto 186 preferenze

Il rompicapo sembra aver trovato l’ultima tessera: la giunta così sarebbe davvero pronta. Per sostituire l’ex assessore Angela Vecchio, appena nominata esperta dal sindaco Nino Di Guardo, il nome sarebbe stato già trovato: è Caterina Caruso, candidata nella lista ‘Misterbianco rinasce con te (La Sveglia)’, formazione che ha dato ben tre consiglieri comunali alla coalizione del confermato primo cittadino.

Lei, Caterina detta Katia, è arrivata al 6° posto ma con un discreto bagaglio di 186 preferenze. E appena un posto dopo quello di Antonio Licciardello, consigliere comunale uscente, escluso eccellente e “tradito – a suo dire – dal voto di genere”, perennemente in attesa di una ‘chiamata premio’.

Caterina Caruso è la candidata perfetta per riempire la casella lasciata libera dalla componente femminile della giunta: lontana dalle posizioni di vertice e dai promossi in consiglio comunale, la sua presenza sarebbe già un riconoscimento alla lista e, se ce ne fosse il bisogno, una sua eventuale sostituzione in corso di quinquennio non sarebbe traumatica.

Nella lista della Sveglia, i nominabili al grado di assessore sono in due, entrambi con cospicui motivi: Antonio Arena, primo con 423 preferenze, consigliere confermato; Federico Lupo, secondo con 353 consensi, che dalla sua ha anche una positiva esperienza sia come vice sindaco sia come assessore.

Se nutrissero ambizioni di ascendere al secondo piano di via Sant’Antonio Abate, sarebbe anche normale. Ma metterebbero nei guai il sindaco Di Guardo, alla continua ricerca di far collimare i delicati equilibri della composita coalizione. Una squadra tutt’altro che appagata dai risultati finora ottenuti, con molti componenti che scalpitano alla ricerca di un posto al sole più gratificante. E dove, soprattutto, la fiducia fatica a farsi strada.

Nella lista ‘Misterbianco rinasce con te’, per ora, tra i due litiganti è spuntata Katia Caruso, anche grazie alla presenza di genere. Ma la campana (della Sveglia) può risuonare in qualsiasi momento. E allora (che Hemingway mi perdoni) chi sarà pronto?

Rosario Nastasi
Seguimi

Condividi:

Rosario Nastasi

Nasce a Misterbianco nel secolo scorso ma sfiderebbe volentieri Capitan Uncino. Si forma al Classico ma subisce il fascino delle Scienze: Biologia a Catania; Comunicazione a Cassino (Fr). Pubblicista dal 1992, è passato dalla carta stampata, alla Tv, alla radio, al web. Rugbista da giovane ma ora si logora le rotule al calcetto. C'è vita senza contraddizioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi