Via Fermi, una perdita di acqua potabile lunga due anni Ce la segnala un lettore: l'impasse tra Sogea ed FCE impedisce di riparare la tubazione

Dura da due anni. Due anni di segnalazioni, di richiami… di niente di fatto. Si tratta della perdita di acqua potabile da una tubazione della rete della ‘Sogea – Acque Manganelli’ in via Fermi, proprio accanto alla linea ferrata della Circumetnea.

La segnalazione arriva dal lettore Pippo Chinnici, che ha chiesto aiuto alla testata di Misterbianco 3.0 per avere una cassa di risonanza maggiore ai suoi tentativi di aver risolto il problema.

“Sono due anni che richiamo l’attenzione dei tecnici della Sogea – racconta – ma la risposta è sempre la stessa: per fare i lavori occorre l’autorizzazione della Ferrovia Circumetnea. E fra i due non si arriva mai all’intesa per poter finalmente intervenire e interrompere uno spreco di acqua che, specie in questo periodo, è insopportabile”.

C’è qualcuno in grado di risolvere il problema?

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi