‘Spazi gioco’, sbloccati 100mila euro per pagare da sei a otto mensilità L'assessore Parrinello: "Il Comune di Catania ha predisposto gli atti. Ma vogliamo fatti concreti anche per gli asili nido"

Oltre 100 mila euro per le operatrici degli ‘Spazi gioco’ per pagare da sei ad otto mensilità, ma ci sono sempre gli arretrati per gli ‘asili nido’. Ha tutta l’aria di una schiarita il risultato dell’incontro tra Aldo Parrinello, assessore comunale ai Servizi sociali, e un dirigente del Comune di Catania. Stando almeno a quanto riportato da una nota dell’ufficio stampa del Comune.

“Ci è stato assicurato – ha dichiarato l’assessore Parrinello al termine dell’incontro – che il comune di Catania ha predisposto già gli atti per la liquidazione di oltre 100 mila euro per gli operatori degli “Spazi gioco” e questo permetterà almeno di pagare da sei ad otto mensilità, ma desideriamo avere certezza anche sulla disponibilità economica. Non bastano più le carte – ha concluso l’assessore Parrinello – ma occorrono fatti concreti anche perché ancora ci sono da regolare gli stipendi arretrati del personale degli “Asili nido”.

Per lunedì è previsto un ulteriore intervento dell’assessore Parrinello per le operatrici dell’asilo nido e per avere certezza della disponibilità immediata dei fondi al fine di scongiurare le legittime proteste dei lavoratori.

Le operatrici degli Spazi gioco di Lineri sono intanto in assemblea permanente. I fondi per l’operatività di asili nido e spazio giochi derivano dalle risorse aggiuntive del Piano di Azione e Coesione (PAC) servizi alla persona, destinati ai distretti sociosanitari.

Rosario Nastasi
Seguimi

Condividi:

Rosario Nastasi

Nasce a Misterbianco nel secolo scorso ma sfiderebbe volentieri Capitan Uncino. Si forma al Classico ma subisce il fascino delle Scienze: Biologia a Catania; Comunicazione a Cassino (Fr). Pubblicista dal 1992, è passato dalla carta stampata, alla Tv, alla radio, al web. Rugbista da giovane ma ora si logora le rotule al calcetto. C'è vita senza contraddizioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi