Strada Muscalora, in tre avrebbero violentato una 25enne dopo la discoteca Le indagini sono condotte dai carabinieri della Tenenza

In tre avrebbero violentato una 25enne dopo una notte in discoteca. Proprio il giorno dopo le manifestazioni a Catania contro la violenza sulla donna. Lo scenario: la curve isolate della strada Muscalora alla periferia del centro storico di Misterbianco. Il contesto: lei conosce uno dei tre, ma gli altri due avrebbero approfittato dell’occasione.

I tre presunti violentatori sono stati presi dai carabinieri della Tenenza. Uno di loro sarebbe residente nel quartiere di Montepalma, due nel centro storico. Il magistrato ha interrogato i giovani per cercare di chiarire i fatti. Il fermo dei tre è stato confermato.

Secondo le prime ipotesi, i fatti dovrebbero essersi svolti come segue: sono le 4 di domenica mattina, si è appena spenta l’eco degli slogan e dei richiami nei cortei di sabato mattina: in piazza a Catania c’erano stati donne e uomini a manifestare contro la violenza alle donne.

Loro sono in tre, la notte passata in discoteca. Lei, 25 anni, di Palagonia, già conosce uno di loro e forse ha alzato un po’ il gomito. Si offrono di accompagnarla ma avrebbero già un’altra intenzione.

Arrivano sulla strada Muscalora, periferia sud/est del centro storico misterbianchese: da poco è stata rimessa a nuovo dall’amministrazione comunale, ma è isolata quanto basta. E lì avrebbero consumato la violenza. Per il resto, si sa per ora che la ragazza è sta ricoverata all’ospedale Garibaldi di Nesima, dove ha ricevuto le prime cure.

Gli altri risvolti della vicenda dovranno essere chiariti dalle indagini in corso.

Rosario Nastasi
Seguimi

Rosario Nastasi

Nasce a Misterbianco nel secolo scorso ma sfiderebbe volentieri Capitan Uncino. Si forma al Classico ma subisce il fascino delle Scienze: Biologia a Catania; Comunicazione a Cassino (Fr). Pubblicista dal 1992, è passato dalla carta stampata, alla Tv, alla radio, al web. Rugbista da giovane ma ora si logora le rotule al calcetto. C'è vita senza contraddizioni?
Rosario Nastasi
Seguimi

Condividi:

Rosario Nastasi

Nasce a Misterbianco nel secolo scorso ma sfiderebbe volentieri Capitan Uncino. Si forma al Classico ma subisce il fascino delle Scienze: Biologia a Catania; Comunicazione a Cassino (Fr). Pubblicista dal 1992, è passato dalla carta stampata, alla Tv, alla radio, al web. Rugbista da giovane ma ora si logora le rotule al calcetto. C'è vita senza contraddizioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi