Politiche scolastiche. Insediata la Conferenza scolastica provinciale Dovrà predisporre i Piani di dimensionamento delle istituzioni scolastiche del territorio

Insediata dal sindaco metropolitano, Salvo Pogliese, la Conferenza provinciale per la predisposizione dei Piani di dimensionamento delle istituzioni scolastiche.

Dell’organismo fanno parte lo stesso Pogliese, i sette sindaci nominati a fine luglio, il dirigente del Miur di Catania, il presidente del Consiglio scolastico provinciale e rappresentanti dei docenti, non docenti, genitori e studenti, tutti interessati a un confronto costruttivo, per fornire eventuali suggerimenti utili per realizzare un nuovo assetto scolastico del territorio e nuove offerte formative.

I presenti, a seguito del decreto assessoriale regionale che allunga i tempi di presentazione delle proposte, hanno stabilito per lunedì 24 settembre la data del prossimo incontro.

Le osservazioni che scaturiranno dai componenti la Conferenza scolastica provinciale dovranno essere trasmessi, per il tramite Ufficio scolastico provinciale, all’assessorato regionale dell’Istruzione che provvederà alla stesura del nuovo Piano di dimensionamento per l’anno scolastico 2019/2020.

L’assemblea dei sindaci del territorio, ricadente nell’area della Città metropolitana di Catania, aveva eletto i sette componenti della Conferenza provinciale nella persona dei sindaci dei Comuni di Acireale, Giarre, Paternò, Bronte, Caltagirone, Vizzini e Ramacca.

(Comunicato stampa dell’Ufficio stampa della Città metropolitana di Catania)

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi