‘Siciliani Liberi’, a Raffaele Panebianco la segreteria provinciale Concluso il primo congresso territoriale alla presenza del segretario nazionale Lomonte

Riceviamo e pubblichiamo nota politica del movimento ‘Siciliani Liberi’ sul rinnovo della segreteria provinciale etnea.

Si è tenuto nei giorni scorsi a Catania il I Congresso Provinciale del movimento politico Siciliani Liberi per il rinnovo della segreteria, era presente il segretario nazionale Ciro Lomonte oltre a numerosi iscritti e simpatizzanti. È stato eletto all’unanimità segretario provinciale Raffaele Panebianco, ne fanno parte Massimiliano Vertillo, Rosalba Prestipino, Loredana Barbagallo e Fabrizio Trovato.

Il segretario nazionale Ciro Lomonte complimentandosi per l’ampia partecipazione, auspica la crescita di una nuova classe dirigente che sappia mettere al centro le istanze del Popolo Siciliano e rilancia, come già richiesta da Catania, l’iniziativa della petizione “Salviamo la Sicilia“ a difesa e l’applicazione dello Statuto Speciale Siciliano.

Il neo segretario Raffaele Panebianco ha ringraziato tutti, il suo predecessore Massimiliano Vertillo per l’infaticabile lavoro iniziale e la squadra di segreteria, ha dichiarato di continuare nell’opera di diffusione e di crescita di Siciliani Liberi in tutto il territorio, di informare e rendere consapevoli i cittadini isolani, come solo un movimento di Siciliani, che non è sottomesso alle imposizioni delle segreterie dei partiti italiani, possa tutelare e rappresentare le esigenze della Sicilia che ad oggi è trattata come una “colonia” e i nostri tantissimi giovani che sono costretti ad emigrare per necessità, considerato che lo Stato ad oggi ha solo “sottratto” le nostre risorse e i nostri soldi, violando il patto dello Statuto, peraltro mai fatto attuare.

Panebianco ribadisce i punti salienti del programma di Siciliani Liberi:
– ZES (Zona Economica Speciale) per tutta l’isola
– Meno Tasse al 20% per le persone e al 15% per le imprese, IVA al 10% e al 3%
– Moneta complementare
– Defiscalizzazione carburanti
– Investimenti e infrastrutture

Queste sono alcune delle nostre proposte che possono fermare il circolo vizioso in cui ci hanno relegato ed instaurare un circolo virtuoso, ridare slancio all’economia per generare un lavoro per tutti i Siciliani.

Nella foto, il neo segretario Raffaele Panebianco, secondo da sinistra

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi