Città metropolitana, insediato l’ufficio elettorale per le elezioni di secondo livello Si vota il 30 giugno. Sono eleggibili i sindaci e consiglieri in carica nei 58 comuni del territorio.

Insediato a Palazzo Minoriti, sede della Città metropolitana di Catania, l’Ufficio elettorale che ha avviato gli adempimenti in conformità a quanto indicato dalla legge regionale per l’elezione di secondo livello del Consiglio metropolitano, previste il prossimo 30 giugno.

La presidente Rosanna Manno, i componenti Mario Trombetta e Marco Puglisi, e il segretario Gianluca Emmi, sono assistiti da una segreteria di supporto, coordinata dal segretario generale della Città metropolitana di Catania, Ignazio Baglieri, e costituita da personale dell’Ente.

A conclusione dei lavori l’Ufficio elettorale si è auto convocato il prossimo 28 maggio, data successiva all’acquisizione delle comunicazioni da parte dei Comuni.

Entro il 31 maggio l’Ufficio elettorale formerà l’elenco degli elettori sulla scorta di quanto manifestato dai sindaci e segretari comunali.

Le liste dei candidati al Consiglio metropolitano di Catania devono essere presentate all’Ufficio elettorale tra il nove e il dieci giugno.

Sono eleggibili i sindaci e consiglieri in carica nei 58 comuni del territorio.

(Fonte: comunicato stampa Città metropolitana di Catania)

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi