Furti al cimitero, il vice sindaco Marchese: “La videosorveglianza spetta alla ditta concessionaria” La parte vecchia del camposanto è già fornita di telecamere. A essere sguarnita è la parte nuova, dove si sono verificati i furti.

“La videosorveglianza nella parte nuova del cimitero spetta alla ditta concessionaria”. Cioè alla società di progetto C.I.M.I. Srl. Lo afferma il vice sindaco Matteo Marchese, in relazione all’ultimo furto di cavi elettrici nel camposanto comunale. “Nella parte vecchia – aggiunge – le videocamere sono attive. Erano non funzionanti e le abbiamo riparate. Ma manutenzione ordinaria, straordinaria e videosorveglianza della parte nuova spettano alla ditta”.

Un primo furto di cavi elettrici c’era stato all’inizio dell’estate. “Sono stato proprio io a denunciarlo – sottolinea Marchese – e allora lo abbiamo evidenziato alla ditta. Oggi, abbiamo di nuovo scritto per sollecitarlo”. Ricordiamo che alla società di progetto CIMI, il Comune di Misterbianco ha affidato, con contratto-convenzione dell’1 dicembre 2008, la progettazione, costruzione e gestione ventennale – in regime di finanza di progetto – dell’ampliamento del cimitero comunale.

Intanto, la giunta ha approvato la proposta di variante alla tipologia di sepolture da realizzare nell’ultimo lotto. “Siamo venuti incontro all’interesse pubblico di assicurare una maggiore disponibilità di loculi – spiega il vice sindaco – in relazione alla effettiva domanda dei cittadini e alla ridotta richiesta di aree per cappelle gentilizie e tombe ipogee”.

Rosario Nastasi
Seguimi

Condividi:

Rosario Nastasi

Nasce a Misterbianco nel secolo scorso ma sfiderebbe volentieri Capitan Uncino. Si forma al Classico ma subisce il fascino delle Scienze: Biologia a Catania; Comunicazione a Cassino (Fr). Pubblicista dal 1992, è passato dalla carta stampata, alla Tv, alla radio, al web. Rugbista da giovane ma ora si logora le rotule al calcetto. C'è vita senza contraddizioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi