Ex ponte Graci, la ricostruzione pronta per Capodanno 2020 Oggi sopralluogo dell'assessore regionale Marco Falcone che ha illustrato il piano

Capodanno col ponte. Sarà pronto con l’inizio del 2020 il ponte che collega Misterbianco e Motta Sant’Anastasia. Lo ricostruirà l’Anas, senza gara, ma all’interno di un accordo quadro con la Regione per velocizzare i tempi.

La struttura era stata demolita d’urgenza dall’Anas, a settembre, a causa di un pesante danneggiamento. Lo ha dichiarato stamattina Marco Falcone, assessore regionale alle Infrastrutture, in occasione di un sopralluogo nell’area dell’ex Ponte Graci lungo la SS 121 Catania-Paternò.

Al sopralluogo hanno partecipato Anastasio Carrà, sindaco di Motta Sant’Anastasia, il deputato nazionale Luciano Cantone (M5S) e la deputata regionale Jose Marano (M5S)

L’assessore Falcone ha tracciato al sindaco Carrà il piano di ricostruzione del ponte, che ricade su via Verdi, strada al confine tra i due comuni.

“Entro mercoledì – ha affermato Falcone – firmeremo la convenzione tra Regione, Comune di Motta e Anas che dovrà realizzare l’opera. Giovedì pomeriggio ci sarà l’atto deliberativo e impegneremo 2,4 milioni di euro circa. Confidiamo che i calcoli e la verifica possano concludersi entro i prossimi 15 giorni e così entro la metà di novembre potranno cominciare i lavori per la ricostruzione e in un mese e mezzo potrebbe essere concluso”.

In pratica, si tratterà di collocare delle travi in calcestruzzo precompresso e, quindi, ricostruire la sede stradale.

Ma la preoccupazione delle due popolazioni è che la burocrazia possa rallentare tutto il piano. «Il lavoro verrà fatto senza espletare una gara – ha rassicurato l’assessore – ma con un accordo quadro che già è in carico alla stessa Anas. Sarà così possibile snellire le procedure e confidiamo di avere l’infrastruttura pronta se non per Natale almeno per Capodanno 2020”

Soddisfazione ha espresso il sindaco Carrà che ha sottolineato l’importanza dell’ora per le due popolazioni, ma anche per gli altri Comuni vicini e per gli operatori commerciali della zona.

Rosario Nastasi
Seguimi

Condividi:

Rosario Nastasi

Nasce a Misterbianco nel secolo scorso ma sfiderebbe volentieri Capitan Uncino. Si forma al Classico ma subisce il fascino delle Scienze: Biologia a Catania; Comunicazione a Cassino (Fr). Pubblicista dal 1992, è passato dalla carta stampata, alla Tv, alla radio, al web. Rugbista da giovane ma ora si logora le rotule al calcetto. C'è vita senza contraddizioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi