Emergenza Covid-19, squadra amministrativa della Questura sanziona bar-tabacchi di Poggio Lupo L'operazione inserita in una serie di controlli nel territorio per verificare l'osservanza del DPCM dell'11 marzo 2020

Consumavano bevande senza che nessuno facesse rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro. È quanto succedeva in un bar-tabacchi, annesso a un rifornimento di carburante, sito a Misterbianco, nel quartiere Poggio Lupo.

Per tale motivo, agenti della Squadra Amministrativa della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura hanno contestato al titolare la violazione del DPCM dell’11.3.2020 art.1 c.2 in riferimento all’art. 4 c.2 del DPCM dell’8.3.2020 ed è stato denunciato ai sensi dell’art.650 c.p.

L’operazione di Poggio Lupo fa parte di una serie di controlli in numerosi esercizi pubblici del territorio catanese, effettuati dalla Squadra Amministrativa della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura allo scopo di verificare l’osservanza delle prescrizioni dettate dal DPCM dell’11 marzo 2020, articolo 1 comma 1, che sospende le attività commerciali al dettaglio su tutto il territorio nazionale a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi