Coronavirus, studenti universitari ‘dimenticati’. Petizione on line per sospendere gli affitti Ceglie (Forza Italia Giovani): "La Regione condivida l'appello per stimolare il ministro Manfredi"

Gli studenti universitari sono stati ‘dimenticati’ dal decreto ‘Cura Italia’. Ad affermarlo è Lorenzo Ceglie, coordinatore provinciale di Forza Italia Giovani, che condivide la petizione on line indetta dai rappresentanti degli studenti dell’Università degli Studi ‘Magna Grecia’ di Catanzaro.

Nella petizione si chiede la sospensione dei canoni di locazione per tutti gli studenti universitari rientrati nelle loro città per l’emergenza coronavirus.

“Da giovane universitario, prima che da ex consigliere comunale e coordinatore provinciale di F. I. Giovani – afferma Ceglie – mi sembra indispensabile condividere questa proposta e  sottoporla  al Governo Regionale al fine di stimolare la sensibilità del ministro dell’Università e della ricerca Gaetano Manfredi”.

In Italia sono migliaia gli studenti che svolgono i loro studi in altre regioni: 1 studente su 3 proviene dal Sud Italia e dalle Isole e frequenta l’università lontano dalla propria Regione.

In questa situazione drammatica risulta indispensabile la sospensione dei canoni di locazione a favore degli studenti, per tutta la durata dell’emergenza, sperando che presto la situazione possa tornare alla normalità e che gli studenti possano tornare alle loro università e ad abitare gli appartamenti lasciati vuoti.

Ecco il link della petizione: http://chng.it/snqTYfmZ

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi