Uffici Asp, Marano e Cantone (M5S): «Situazione grottesca, intervenga il presidente della Regione» I due deputati criticano l'assessorato alla Salute in merito al parere negativo sullo spostamento nei locali ex-Movicar

Sulla vicenda degli uffici e dei servizi dell’Asp che potrebbero essere trasferiti a Catania, intervengono anche i deputati del M5S Marano e Cantone con un comunicato stampa.

La deputata regionale Jose Marano e il parlamentare nazionale Luciano Cantone del Movimento Cinque Stelle stigmatizzano l’operato dell’assessorato regionale alla Salute in merito al parere negativo sullo spostamento dei servizi del poliambulatorio dell’Asp Catania dai locali dell’istituto “Leonardo Da Vinci” a quelli della ex Movicar.

«L’assessorato regionale alla Salute non può comportarsi come se la questione dello spostamento del Poliambulatorio dell’Asp di Misterbianco non fosse già stata sollevata. Già agli inizi di agosto un’interrogazione è stata inoltrata all’indirizzo dell’assessore Razza per capire le sorti del servizio erogato alle comunità di Misterbianco e Motta S. Anastasia ma nessuno ha dato risposta» afferma Marano.

«Pochi giorni fa abbiamo incalzato l’assessore Razza per capire come intende la Regione proseguire il servizio per garantire il diritto alla salute dei cittadini ma, al contempo, permettere di iniziare l’anno scolastico liberando i locali occupati alla ‘Leonardo Da Vinci’ e adesso, a pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico, arriva un parere negativo allo spostamento che lascia in sospeso una decisione importantissima per i cittadini di Misterbianco e Motta Sant’Anastasia», aggiunge la deputata regionale del Movimento.

«È inconcepibile che due comunità di migliaia di abitanti siano costrette, dalla mala gestione del governo regionale ad accettare la soluzione peggiore e più scomoda, ovvero il trasferimento dei servizi a Catania. Un vero e proprio ricatto da subire pur di non vedere a rischio l’erogazione di servizi sanitari essenziali» aggiunge Cantone. «Il presidente della Regione intervenga personalmente per risolvere una questione ormai grottesca» conclude il parlamentare pentastellato».

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi