“Incompleto spazzamento”, dal Comune penali per 3000 euro alla Dusty Le contestazioni risalgono agli accertamenti del 27 maggio e del 16 giugno scorsi

Il responsabile del 7° Settore comunale “Cura e servizi del territorio” ha determinato di applicare un totale di 3000 euro di penali alla Dusty srl, azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti a Misterbianco.

Motivo: l’omesso o l’incompleto spazzamento giornaliero di una strada o di una piazza principale.

Le contestazioni si riferiscono a due casi accertati: uno il 27 maggio 2020; l’altro il 16 giugno 2020.

Per il primo caso, dopo le controdeduzioni, è stata confermata l’applicazione della penale di 2000 euro; per il secondo, la penale di 1000 euro.

Nella fattura relativa al mese di Settembre 2020, la Dusty dovrà decurtare dal canone contrattuale l’importo di 3.000 euro, corrispondente alle penali applicate per le inadempienze contrattuali accertate nei mesi di maggio e giugno 2020.

L’applicazione delle penali è regolata ai sensi dell’art. 23 del Capitolato Speciale di Appalto.

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi