Forza Italia, Maurizio Scuderi è il nuovo commissario comunale. Torneranno i “centristi”? Falcone: «Azzurri a lavoro per il buongoverno della città». Cristian Drago nominato coordinatore locale FI Giovani

Maurizio Scuderi è il nuovo commissario comunale del ricostituito coordinamento di Forza Italia a Misterbianco (Catania). Rende nota la nomina, formalizzata nei giorni scorsi, il commissario provinciale FI per Catania e provincia Marco Falcone, con una nota diffusa alla stampa.

Scuderi, 53enne insegnante e imprenditore, da sempre militante del centrodestra, è stato presidente di Alleanza Nazionale a Misterbianco e consigliere comunale durante il mandato del sindaco Ninella Caruso. Contestualmente il coordinatore provinciale di Forza Italia Giovani, Lorenzo Ceglie ha designato Cristian Drago, 29enne imprenditore, come coordinatore comunale FIG Misterbianco.

«Avviamo il rilancio di Forza Italia a Misterbianco – commenta Falcone – dopo che, negli ultimi mesi, abbiamo raccolto numerose adesioni e una spinta importante per la riorganizzazione, in questa città così importante e prestigiosa, del partito fondatore e garante del centrodestra. Gli azzurri saranno adesso il naturale punto di riferimento per i cittadini in cerca di una proposta seria, liberale e popolare, di buongoverno per Misterbianco».

«Forza Italia – aggiungono il deputato regionale FI Alfio Papale e il vicecommissario provinciale FI Massimo Pesce – si riafferma in una delle città più grandi e strategiche della provincia di Catania. Siamo certi che Scuderi saprà guidare, con equilibrio e qualità, l’impegno su radicamento e programmi per Misterbianco che i dirigenti e i militanti forzisti porteranno avanti».

«Ho accettato con orgoglio ed entusiasmo – commenta il neo commissario Maurizio Scuderi – la proposta dell’on. Falcone e dall’intero gruppo dirigente azzurro di guidare Forza Italia, il primo partito del centrodestra in Sicilia, nella mia città. Bisogna tornare tra la gente, dare risposte alla cittadinanza e parlare di ‘etica della politica’. FI da oggi sarà l’interlocutore di coloro che si riconosceranno in questo valore, per il bene della collettività misterbianchese».

Fin qui il comunicato di Forza Italia Catania. Il partito di Berlusconi si conferma, a Catania, a trazione “destrista”. Vedremo, in seguito, se gli azzurri “centristi”, nel frattempo dispersisi in varie sponde politiche, risponderanno al richiamo commissariale di ricostruzione. Il banco di prova è a stretta scadenza: l’anno prossimo, quando i misterbianchesi torneranno al voto dopo la parentesi commissariale.

(La foto di Maurizio Scuderi nel riquadro è tratta dal suo profilo Facebook)

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi