Opere pubbliche, quasi un milione e mezzo per un’oasi canina e due strutture sportive In contrada Juncetto, alla Milicia e in Via S.Rocco Vecchio. La commissione straordinaria li ha inseriti nel Piano triennale.

Quasi un milione e mezzo per tre nuovi progetti inseriti a integrazione nel Piano triennale delle opere pubbliche. La manovra è stata approvata con una delibera della commissione straordinaria, assunta con i poteri della Giunta.

Il primo progetto riguarda la ristrutturazione dell’impianto sportivo del quartiere “Milicia”, per un importo di 677mila euro. Per tale progetti è stato richiesto l’accesso al finanziamento previsto dal “Bando Sport e Periferie – anno 2020” emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento dello Sport.

Il secondo progetto riguarda la riqualificazione della pista di atletica “Pietro Mennea” all’interno della struttura sportiva di via S. Rocco Vecchio”. Il progetto prevede una spesa di 540mila euro.

Il terzo progetto riguarda la realizzazione di una “Oasi Canina” nel terreno confiscato alla criminalità organizzata sito in contrada “Juncetto”, per un importo complessivo di 200mila euro.

Per questi ultimi due progetti, sono stati incassati in bilancio comunale i fondi erogati dal ministero dell’Interno, destinati ai Comuni in gestione commissariale ex art. 143 del T.U.E.L.

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi