Scioglimento del Comune, ecco i nomi degli incandidabili: 3 della giunta e 6 consiglieri Il 28 gennaio si terrà l'udienza camerale, con gli interessati, il ministero dell'Interno e il pubblico ministero

Ecco gli incandidabili per lo scioglimento del Consiglio comunale di Misterbianco del 2019: l’ex sindaco Nino Di Guardo, l’ex vice sindaco Carmelo Santapaola, l’ex assessore Stefano Santagati, l’ex presidente del Consiglio comunale Agata Pestoni e gli ex consiglieri comunali Marco Corsaro, Domenico Caruso, Riccardo La Spina, Andrea Rapisarda e Nunzio Santonocito.

Le dichiarazioni sono state notificate agli interessati da parte del Tribunale di Catania. Nei loro confronti, il Tribunale ha ritenuto che nella proposta di scioglimento del Consiglio Comunale emergerebbero (in ipotesi) elementi rilevanti, quelli “relativi a collegamenti diretti o indiretti con la criminalità organizzata di tipo mafioso o similare degli amministratori di cui all’articolo 77, comma 2, ovvero su forme di condizionamento degli stessi, tali da determinare un’alterazione del procedimento di formazione della volontà degli organi elettivi ed amministrativi e da compromettere il buon andamento o l’imparzialità delle amministrazioni comunali e provinciali, nonché il regolare funzionamento dei servizi ad esse affidati, ovvero che risultino tali da arrecare grave e perdurante pregiudizio per lo stato delia sicurezza pubblica (co. 1)”.

Il Presidente della Prima Sezione Civile ha fissato l’udienza camerale per giovedì 28 gennaio 2021. In tale data, dovranno comparire le parti interessate: gli ex amministratori, il ministero dell’Interno presso l’Avvocatura distrettuale dello Stato e il pubblico ministero incaricato.

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi