Completato il manto in erba sintetica del campo sportivo “Valentino Mazzola” La struttura dovrà essere collaudata. Il costo complessivo è stato di 600mila euro, mutuo del Credito sportivo

Ci sono voluti sei mesi di lavoro e 600mila euro finanziati con un mutuo del Credito sportivo. Ma ora il nuovo manto di erba sintetica del campo sportivo “Mazzola” è stato completato.

Stamattina il commissario straordinario Salvatore Caccamo e l’ingegnere Vincenzo Orlando, responsabile del settore Lavori Pubblici (nella foto di copertina), hanno svolto un sopralluogo all’interno della struttura sportiva, che ospita anche il Palatenda e l’anfiteatro all’aperto. Il campo sportivo così completato attende adesso il collaudo finale prima di potere essere utilizzata per gli incontri di calcio.

Il mutuo acceso dalla precedente amministrazione con il Credito sportivo ha permesso di avere l’importo netto dell’opera senza sostenere il costo degli interessi.

«La struttura ha certamente una nuova vita – ha detto il commissario dott. Caccamo – e appena sarà collaudata e le condizioni emergenziali lo permetteranno, vedremo di poterla inaugurare con un incontro di calcio».

I lavori per il nuovo manto del Valentino Mazzola sono potuti partire dopo lo sblocco dell’annosa vicenda relativa alla gara per l’aggiudicazione dell’appalto: la ditta classificata seconda aveva presentato istanza cautelare al C.G.A. (Consiglio di giustizia amministrativa) che però non è stata accolta.

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi