Elezioni 2021, a Misterbianco anche “Diventerà Bellissima” al fianco di Corsaro Prende corpo nell'ambito del centrodestra la coalizione che sosterrà il presidente di "Guardiamo Avanti"

Fratelli d’Italia, Forza Italia, diverse liste civiche. E adesso Diventerà Bellissima. Prende forma nell’ambito del centrodestra la coalizione che sosterrà Marco Corsaro alle elezioni amministrative di ottobre.

A dare il benvenuto alla formazione lo stesso Corsaro, che ha appena annunciato la discesa in campo ufficiale e avviato la campagna d’affissioni con il lancio di un video promo sui social per la candidatura a sindaco di Misterbianco.

«Siamo felici di dare il benvenuto agli amici di Diventerà Bellissima nella nostra squadra del Buongoverno e del Fare per Misterbianco. Il movimento fondato dal presidente Nello Musumeci, pilastro del centrodestra siciliano, rappresenta una garanzia di qualità, valori e contenuti che faranno ulteriormente crescere la nostra proposta politica per le elezioni del 24 ottobre».

Avevano già ufficializzato il loro supporto i partiti del centrodestra Forza Italia, Fratelli d’Italia e numerose espressioni civiche del territorio.

«Un ringraziamento particolare voglio rivolgerlo al coordinatore regionale Gino Ioppolo, all’assessore regionale Ruggero Razza, all’onorevole Giuseppe Zitelli, e al consigliere etneo Daniele Bottino» conclude Corsaro.

37enne padre di due figli, Marco Corsaro corre alle Amministrative di ottobre coronando un percorso quasi ventennale al servizio della sua città. Impegnato da sempre nell’associazionismo cattolico, dal 2007 è stato consigliere comunale, sempre fra i più votati, passando per le esperienze da assessore e vicesindaco e, da ultimo, alla candidatura a primo cittadino del 2017. Ha fondato e presiede il movimento civico “Guardiamo Avanti”.

«Seguendo le indicazioni, le aspettative le proposte dei cittadini di Misterbianco – aggiunge Marco Corsaro – siamo già al lavoro in tutti i quartieri, da Montepalma a Lineri passando per Belsito, Piano Tavola, Serra, Madonna degli Ammalati e tutti gli aggregati urbani fino al centro storico, per scrivere insieme il programma dell’amministrazione che, nei prossimi cinque anni, dovrà far evolvere il Comune di Misterbianco nel campo di efficienza, solidarietà, innovazione e sviluppo».

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi