SS121, partiti i lavori per risanare i sottopassi: si inizia da Misterbianco-Piano Tavola Zitelli (Diventerà bellissima): «Finalmente ci siamo, dopo quasi due anni trascorsi tra lunghi iter burocratici»

Partiti i lavori per risanare i sottopassi sulla SS121: cominciati stamattina da Misterbianco, all’altezza dello svincolo per Piano Tavola. A dare la notizia il deputato regionale Giuseppe Zitelli (Diventerà Bellissima) che ha annunciato l’avvio dei lavori di questa mattina, nel primo dei due sottopassi sulla Paternò-Catania, oggetto degli interventi.

«Finalmente ci siamo – afferma Zitelli – dopo quasi due anni trascorsi tra lunghi iter burocratici, adempimenti tecnici da avviare e ultimare, i tanto attesi lavori per l’adeguamento dei due sottopassi di via Rosolino Pilo (svincolo per Piano Tavola verso via Luna) e dello svincolo Piano Tavola per Misterbianco (nella foto), sono partiti. Ho seguito ogni atto di questa lunga vicenda, passo dopo passo, soffrendo per i ritardi, determinati anche dalla pandemia, ma finalmente ci siamo riusciti.»

I lavori nel sottopasso nei pressi dello svincolo Piano Tavola per Misterbianco sono importanti in termini di sicurezza viaria. Essi prevedono: la pulizia del sottopasso, la sistemazione per il regolare deflusso delle acque piovane. L’obiettivo è evitare gli allagamenti che a ogni violenta pioggia si verificano, intrappolando e mettendo in pericolo la vita degli sfortunati automobilisti e scooteristi in transito.

«L’impegno di questi mesi sono serviti a sbloccare un iter intricatissimo – dice ancora Zitelli – appena pochi giorni fa, l’Anas ci ha comunicato che da Roma erano state sbloccate le somme per chiudere quest’azione che tutti attendevamo con ansia. Le stagioni autunnale e invernale sono alle porte, sono arrivate già le prime piogge e questo impone un intervento risolutore per la sicurezza di tutti».

Voglio ringraziare l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone e l’Anas per quest’obiettivo raggiunto. Mi auguro adesso che le Amministrazioni comunali dei territori a ridosso degli svincoli, collaborino per migliorare l’azione compiuta».

Gli interventi nei due sottopassi rientrano in un finanziamento di circa 2,5 milioni di euro. Sono risorse messe a disposizione con la riprogrammazione del “Patto per il sud” dall’assessorato regionale alle Infrastrutture, utilizzati per la gran parte per la ricostruire il “Ponte Graci”, sulla Statale 121.

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi