Catania, fiamme all’interno dell’ex ospedale “Vittorio Emanuele II” In fumo materiale da cantiere, legname, cavi elettrici. Necessario l'uso di schiumogeni

Ieri pomeriggio, materiale da cantiere, legname, cavi elettrici e altro materiale sono andati in fiamme all’interno di un cortile, nel complesso dell’ex ospedale Vittorio Emanuele II.
I vigili del fuoco del comando provinciale di Catania sono intervenuti con una squadra, un’autobotte di rinforzo e un veicolo logistico.
I vigili sono stati impegnati per alcune ore e sono stati costretti a utilizzare liquido schiumogeno per spegnere le fiamme, alimentate dalla grande quantità e dalla natura del materiale coinvolto.
A indagare sulla causa del rogo è intervenuta la Polizia di stato.

Condividi:

Redazione

La Redazione di Misterbianco 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzato e gestito da You-Com.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi